Il futuro dell’e-commerce:

Tendenze da tenere d’occhio nel 2023

I due principali ostacoli alla crescita sono l’acquisizione di nuovi clienti e lo sviluppo delle capacità delle persone che stanno facendo del bene facendo del bene.

Per aiutare a superare il primo ostacolo, volevamo condividere il modo in cui i CFO della crescita pensano all’eCommerce. Si impara molto lavorando con CMO ed esperti di marketing.

Mentre il mondo diventa sempre più connesso e digitale, l’e-commerce continua a crescere a un ritmo senza precedenti. Solo nel 2020, le vendite globali dell’e-commerce hanno superato i 4,2 trilioni di dollari, con proiezioni che indicano che questo numero continuerà ad aumentare. Con il panorama in continua evoluzione dell’e-commerce, è fondamentale rimanere al passo con i tempi e comprendere le ultime tendenze che plasmano il settore.

Ecco alcune delle tendenze chiave da tenere d’occhio nel 2023 => 2024:

Rumore generato dall’intelligenza artificiale

Gli articoli e le immagini prodotti dall’intelligenza artificiale stanno diventando rapidamente mainstream. Di conseguenza, il content marketing generato dall’intelligenza artificiale esploderà mentre la sua efficacia diminuirà. Per mantenere i risultati nella giusta direzione, è consigliabile puntare sul concetto della differenziazione, il messaggio “quello sono io” che risuona con i vostri clienti ideali. E’ ancora importante spingere per entrare ancora di più in quella nicchia.

Pressione sui prezzi

Nel mondo dell’eCommerce aperto i clienti possono verificare i prezzi. Pertanto, la pressione verso la mercificazione è ancora maggiore, soprattutto quando si vende su piattaforme come Amazon. E i prezzi cambiano più velocemente. Questo crea metodi per differenziare i prodotti. Se fatto bene, si possono ottenere prezzi vantaggiosi che superano i prezzi di marketing.

Segmentazione della clientela 80/20

Per evitare la mercificazione, quali sono i segmenti della clientela? Cosa rende unico il 20% più ricco? E’ necessario cercare di scoprire come mantenere e far crescere questi clienti mentre si continua l’acquisizione di nuovi clienti. Lo spazio in cui muoversi e i margini finanziaria sono più ampi se si riesce a soddisfare i clienti che apprezzano o che riconoscono valore al vostro prodotto / servizio.

Social Commerce

Le piattaforme di social media come Facebook, Instagram e Pinterest stanno rapidamente diventando i principali attori dell’e-commerce. L’integrazione delle funzionalità di acquisto all’interno di queste piattaforme, come Checkout di Instagram e Marketplace di Facebook, consente agli utenti di acquistare prodotti senza mai lasciare la piattaforma. Si prevede che questa perfetta integrazione favorirà la crescita del commercio sociale nel 2024 e oltre.

Personalizzazione

I consumatori sono sempre più alla ricerca di esperienze di acquisto personalizzate e i rivenditori di e-commerce stanno rispondendo utilizzando l’analisi dei dati e l’intelligenza artificiale per fornire consigli personalizzati sui prodotti, pubblicità mirata ed e-mail marketing personalizzato. Si prevede che questa tendenza continuerà a crescere nel 2024, con i rivenditori che utilizzano una combinazione di dati dei clienti e analisi predittiva per creare esperienze di acquisto su misura.

Realtà aumentata (AR) e realtà virtuale (VR)

La tecnologia AR e VR stanno trasformando il modo in cui i consumatori acquistano online. Consentendo ai clienti di provare virtualmente abiti o visualizzare mobili nelle loro case, i rivenditori possono offrire un’esperienza di acquisto più coinvolgente e interattiva. Si prevede che questa tendenza aumenterà nel 2024 man mano che sempre più rivenditori adotteranno la tecnologia AR e VR per migliorare le loro esperienze di acquisto online.

Servizi in abbonamento

I servizi di e-commerce in abbonamento sono in aumento da diversi anni e si prevede che questa tendenza continui nel 2024. I consumatori si rivolgono sempre più ai servizi in abbonamento per comodità, valore e consigli personalizzati sui prodotti. I rivenditori stanno rispondendo offrendo di tutto, dagli abbonamenti all’abbigliamento personalizzato alle consegne di kit pasto e agli abbonamenti ai prodotti di bellezza.

Shopping sostenibile ed etico

I consumatori stanno diventando sempre più consapevoli dell’impatto che le loro decisioni di acquisto hanno sull’ambiente e sulla società. Di conseguenza, le pratiche di acquisto sostenibili ed etiche stanno diventando sempre più importanti per i rivenditori di e-commerce. Nel 2024, possiamo aspettarci di vedere più rivenditori concentrarsi su approvvigionamento, imballaggio, produzione e iniziative sostenibili ed etici per ridurre la propria impronta di carbonio.

Conclusione

In conclusione, l’e-commerce è un settore in continua evoluzione e stare al passo con le tendenze è la chiave del successo.

Nel 2024, possiamo aspettarci di vedere una crescita continua nel commercio sociale, nella personalizzazione, in AR/VR, nei servizi in abbonamento e nelle pratiche di acquisto sostenibili ed etiche. I rivenditori che riescono a stare al passo con queste tendenze e a fornire ai clienti esperienze eccezionali saranno ben posizionati per avere successo negli anni a venire.